Black Sails Wikia
Advertisement
Black Sails Wikia

Il Signor Scott era il braccio destro di Eleanor Guthrie. Precedentemente casa schiavo di Richard Guthrie, la sua lealtà sono messi alla prova come Eleanor Guthrie alleati a se stessa più da vicino con il Capitano Flint. Dopo essere stato inviato ai mercati di schiavi a bordo della Andromache e liberato dalle selci pirati, si unì alla ciurma del capitano Benjamin Hornigold, diventando il suo quartiermastro.

Biografia[]

Il signor Scott era in origine un cameriere per Richard Guthrie. Come Scott cresceva, Guthrie gli affidò maggiore responsabilità e, infine, Scott guadagnò una formazione.

Scott è il più stretto consigliere di Eleanor. Spesso ha tentato di portare tranquillità e prudenza ai piani di Eleanor. Ttrascorso un bel po' del suo tempo facendo l'inventario delle navi che portavano le loro merci a Eleanor. Quando quest'ultima tentò di prendere le armi da nave di Bryson, l'Andromache, Scott la pregò di non prenderli con la forza. Tuttavia, nonostante la sua promessa che non avrebbe usato la forza, Eleanor aveva diversi uomini armati presso il pronto in caso Bryson non era d'accordo a consegnare le armi, ciò che non andò giù a Scott l'intraprendenza di Eleanor.

Come Richard Guthrie e il signor Scott tornarono al cottage di Barlow dopo l'incontro con Bryson, Richard disse a Scott che egli temeva che Eleanor si sarebbe suicidata. Egli dichiarò che se avesse continuato sulla strada che aveva intrapreso, sia gli inglesi o gli spagnoli l'avrebbe uccisa. Quando Scott chiese a Richard quello che ha detto Bryson in privato, Richard fiducioso che aveva in atto un piano che avrebbe salvato Eleanor da se stessa. Ha chiesto a Scott di aiutarlo. Scott ha accettato e messo fuori O'Malley poiché stava guardare sulla spiaggia in attesa di Bryson di consegnare le armi.

Fu poi preso da Bryson e mettere con gli schiavi sottocoperta, per gli ordini di Richard Guthrie. Bryson gli disse che questo avrebbe dovuto essere previsto, come aveva tradito Eleanor, la donna che avrebbe dovuto proteggere. Mentre era insieme con gli altri schiavi, l'Andromache è stato assaltato dall'equipaggio del Walrus. Inizialmente, Scott ha rifiutato di aiutare gli schiavi nei loro tentativi di liberarsi. Tuttavia, alla fine ha creato un diversivo per distrarre e uccidere una guardia. Questo gli ha dato l'opportunità di liberare il resto degli schiavi imprigionati che poi aiutato l'equipaggio del Walrus a prendere possesso dell'Andromache.

Al suo ritorno a Nassau, ha tentato di riconquistare il favore di Eleanor, spiegando a lei che cosa ha fatto contro di lei era fuori di amore per lei. Quando Eleanor gli chiese se stava per scusarsi con lei e pensare che tutto sarebbe andando bene, signor Scott ha detto "Dove altro sarei andato?" Fu allora che è stato rivelato che il signor Scott è ancora schiavo del Guthrie. Scott ha preso cura degli schiavi che sono stati salvati dal Andromache, portando loro cibo. Eleanor finalmente completato una transazione dove liberò gli schiavi per far parte dell'equipaggio della Black Hind e consentito per le femmine a lavorare per un salario nella sua taverna.

Su invito del capitano Hornigold per far parte dell'equipaggio della sua nave, Scott ha accettato e ha lasciato la squadra di Eleanor.

Durante la lotta di potere tra Flint e Hornigold che si sono verificati durante la crisi su cosa fare per riconquistare la fortezza, Scott si schierò con Flint come ha fatto la maggior parte dell'equipaggio di Hornigold. Perché il nuovo equipaggio di Flint era un mix del suo equipaggio e l'ex equipaggio di Hornigold, Scott era Quartiermastro durante il viaggio verso Sud Carolina.

Quando gli uomini di Vane ha assunto la nave di Flint mentre era nel porto di Charles Town, Scott sopravvisse alla battaglia e fu fatto prigioniero prima di riuscire a riconquistare la nave insieme al resto dell'equipaggio di Flint. John Silver avrebbe vinte l'elezione.